gianluigi donnarumma

“Raiola: Ieri , Oggi e Domani !!”
 

Un tweet di Donnarumma crea un caos assurdo. E c’era da aspettarselo, ma lui rincara la dose. Dopo il parlare delle settimane passate: avrebbe potuto essere nell’olimpo dei portieri più pagati già così giovane, il mancato rinnovo col Milan, le parole di Mino Raiola e Fassone e la contestazione pittoresca in Polonia, si aspettava solo qualche parola ufficiale da parte sua.

Sceglie il mondo social per farlo. Posto sbagliato, perché lì chiunque può esprimere il proprio parere. E un account di un chiaro tifoso milanista prende la palla al balzo per rinfacciargli il suo attaccamento al superagente di Nocera, facendo leva su un episodio successo ieri sera con la Nazionale Under 21 impegnata contro la Germania: un bambino va verso il portiere di Castellamare per chiedergli un autografo, ma Gigio sembra evitarlo mentre il ragazzino ovviamente deluso.

 

I messaggi su Instagram: account hackerato?

Chiarisce subito sull’accaduto del bambino, ma si scatena un effetto domino di cui però sembra essersi pentito. Infatti, sempre attraverso i social, si scusa dello sfogo e rassicura i tifosi rossoneri. Infatti, attraverso Instagram ha rilasciato questo messaggio:

Oggi con un mio tweet ho scatenato un vero putiferio, che non volevo generare, e di questo mi scuso. Desidero ribadire il mio amore assoluto per il Milan e i suoi tifosi. Ora ho in mente la Nazionale, con la quale spero di fare un regalo a tutti i tifosi. La mia promessa e’ che, non appena sara’ finito l’Europeo, incontrero’ la Societa’ insieme alla mia famiglia e al mio agente per discutere il mio rinnovo.

Ora tutti i tifosi, milanisti e non, non aspettano altro che la fine dell’Europeo Under 21 e la fine di questa telenovela estiva. Anche se il mistero si infittisce, l’immagine postata su Instagram è stata cancellata subito dopo e non stiamo qui a millantare motivi a noi sconosciuti. E secondo quanto riportato da SportMediaset, avrebbe in seguito lasciato un ulteriore messaggio sul social: “Mi hanno hackerato, cancello tutto“, prima di cancellare per intero il suo profilo.

 

 

Ti potrebbe interessare

Se le nazionali si facessero con i migliori calciatori di ogni lega…

John Terry e la speciale clausola con la sua nuova squadra…

Marko Arnautovic, il ritardatario preferito di Mourinho

Jack Harrison, un “English Man in New York”…

Real Madrid, periodo di rinnovi contrattuali per i blancos

La vera ragione per cui Ruud Van Nistelrooy lasciò lo United