Fifa
 

Tempo di Lettura: 18 minuti

Cos’è la FIFA?

La Fédération Internationale de Football Association, meglio conosciuta come FIFA, è l’organo di governo del calcio mondiale. Fondata a Parigi il 21 maggio 1904, FIFA ha lo scopo di sviluppare il gioco del calcio a livello globale, organizzare competizioni internazionali e promuovere i principi di fair play e solidarietà nel calcio. La sede principale della FIFA si trova a Zurigo, Svizzera.

Cosa fa la FIFA?

La FIFA è responsabile dell’organizzazione e della promozione di molte delle competizioni calcistiche più prestigiose al mondo, tra cui la Coppa del Mondo maschile, la Coppa del Mondo Femminile, il Campionato Mondiale per Club e molti tornei giovanili e di calcio femminile. Inoltre, la FIFA lavora per lo sviluppo del calcio a livello globale attraverso programmi come il FIFA Forward Programme, che fornisce finanziamenti e supporto tecnico alle associazioni calcistiche nazionali​ (Wikipedia​ – FIFA)​.

Quando nasce la FIFA?

La FIFA nacque nel 1904 per rispondere alla crescente esigenza di una federazione unica che regolamentasse le partite di calcio internazionale. La sua fondazione è stata spinta dall’aumento della popolarità del calcio e dalla necessità di organizzare e standardizzare le competizioni tra nazioni. I membri fondatori furono Francia, Belgio, Danimarca, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Svizzera.

Tutti i Presidenti della FIFA

Lista dei Presidenti della FIFA

  1. Robert Guérin (Francia): 1904-1906
  2. Daniel Burley Woolfall (Regno Unito): 1906-1918
  3. Jules Rimet (Francia): 1921-1954
  4. Rodolphe Seeldrayers (Belgio): 1954-1955
  5. Arthur Drewry (Regno Unito): 1956-1961
  6. Stanley Rous (Regno Unito): 1961-1974
  7. João Havelange (Brasile): 1974-1998
  8. Sepp Blatter (Svizzera): 1998-2015
  9. Gianni Infantino (Svizzera-Italia): 2016-presente

1. Robert Guérin (1904-1906)

Il primo presidente della FIFA, Robert Guérin, fu uno dei fondatori dell’organizzazione e guidò la federazione nei suoi primi anni. Sotto la sua presidenza, la FIFA stabilì le prime regole e regolamenti per le competizioni internazionali.

2. Daniel Burley Woolfall (1906-1918)

Daniel Burley Woolfall, originario del Regno Unito, succedette a Guérin e promosse l’uniformità delle regole del calcio a livello internazionale. La sua leadership vide l’introduzione di regolamenti più rigorosi e la partecipazione della FIFA ai Giochi Olimpici del 1908.

3. Jules Rimet (1921-1954)

Jules Rimet, uno dei presidenti più influenti della FIFA, fu il principale artefice della creazione della Coppa del Mondo FIFA, il torneo calcistico più prestigioso al mondo. Sotto la sua guida, la FIFA si espanse notevolmente e la prima Coppa del Mondo si tenne in Uruguay nel 1930.

4. Rodolphe Seeldrayers (1954-1955)

Rodolphe Seeldrayers, belga, fu presidente per un breve periodo prima della sua morte nel 1955. Durante il suo mandato, continuò a promuovere lo sviluppo del calcio internazionale e la professionalizzazione della FIFA.

5. Arthur Drewry (1956-1961)

Arthur Drewry, del Regno Unito, guidò la FIFA durante un periodo di crescita post-bellica, espandendo ulteriormente l’influenza dell’organizzazione nel mondo del calcio.

6. Stanley Rous (1961-1974)

Stanley Rous, anch’egli del Regno Unito, promosse il fair play e lavorò per l’inclusione di nuove nazioni nella FIFA. Durante il suo mandato, la FIFA affrontò e superò numerosi ostacoli legati alle questioni politiche e sociali globali.

7. João Havelange (1974-1998)

João Havelange, brasiliano, fu presidente per 24 anni e trasformò la FIFA in una delle organizzazioni sportive più potenti al mondo. Sotto la sua guida, la Coppa del Mondo si espanse e divenne un evento globale di enorme rilevanza economica e sociale.

8. Sepp Blatter (1998-2015)

Sepp Blatter, svizzero, succedette a Havelange e continuò a espandere la portata globale della FIFA. Il suo mandato fu segnato da numerosi scandali e accuse di corruzione, che portarono alla sua sospensione e infine alla sua destituzione.

9. Gianni Infantino (2016-presente)

Gianni Infantino, di origine svizzero-italiana, è l’attuale presidente della FIFA. Eletto nel 2016, ha promesso riforme significative per ripristinare l’integrità della FIFA e ha lavorato per espandere la partecipazione globale nelle competizioni principali, come la Coppa del Mondo​ (Wikipedia)​​ (FIFA)​​ (Sporting News)​.

La storia della FIFA e dei suoi presidenti riflette l’evoluzione del calcio da sport amatoriale a fenomeno globale. Ogni presidente ha lasciato il proprio segno, contribuendo a trasformare la FIFA in un’organizzazione influente e capace di unire milioni di appassionati di calcio in tutto il mondo. Dalla sua fondazione nel 1904, la FIFA ha lavorato instancabilmente per promuovere e sviluppare il calcio, superando sfide e scandali, e continuando a crescere sotto la guida di leader determinati a mantenere lo sport più popolare del mondo al centro della scena globale.

 
 

Tempo di Lettura: 18 minuti

 

Leggi Anche

Allenamento di calcio: perché le partite a tema sono utili nelle giovanili

Cilento: meta turistica favorita di molti calciatori

Il motivo per cui il Futsal è ottimo per allenare i giovani

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

Cos’è una “rabona” e perché si chiama così?

Perché le tifoserie di Napoli e Genoa sono gemellate?

Loading...