pallone calcio
 

Tempo di Lettura: 6 minuti

Christian ‘Bobo’ Vieri è stato uno dei migliori attaccanti della sua generazione, non solo in Italia o in Spagna. Ma nello stesso tempo in cui meravigliava sull’erbetta, brillava anche come conquistatore. Il mondo del gossip pubblicò molte storie sui suoi affari notturni, finché l’italiano non ha parlato per… confermarli.

La vita di Vieri non può essere accostata solo al calcio, le sue notti, le sue feste e il suo potere di conquista furono oggetto di molti pettegolezzi nel corso degli anni, fino ad ora.

Vieri
© corriere.it

Molte storie con donne mi sono state attribuite in tutti questi anni. Devo essere sincero: gli inventati sono pochi, quasi tutto quello che hai letto nel cuore è vero

Christian Vieri

Molte delle ragazze che vedi nei film e in televisione hanno avuto a che fare con il “Bomber

Christian Vieri

Dall’età di diciotto anni in poi, i giorni dell’astinenza sono stati pochissimi

Christian Vieri

Ne convincevo sistematicamente una, a dire la verità, anche due o tre nella stessa notte, per venire con me negli uffici dei locali

Christian Vieri

Ci siamo chiusi dentro e ho fatto quello che un “bombardiere” dovrebbe fare.

Christian Vieri

Molte storie da “bomber” da lui stesso confermate, ma poi ha anche parole dolci per quella che poi ha sancito la nascita della coppia glamour per antonomasia nel mondo delle very importan person italiane, il connubbio calciatore-velina. Proprio lei, la Elisabettona che ha incantanto anche George Clooney.

Ho amato morire solo Elisabetta Canalis. Posso dirlo, era l’unico grande amore della mia vita. L’unico che merita di essere menzionato.

Christian Vieri

Alcuni ricordi da calciatore

All’epoca della Lazio andavo con la mia Ducati. Ma una settimana dopo la finale della Recopa, Julio Velasco mi disse che nel club non li avrebbe lasciati dormire, se potesse per favore prendere l’auto quella settimana scorsa

Christian Vieri

Almeno sapevo guidare bene una moto. Salas fu un disastro. Ha preso una Harley Davidson e dopo pochi giorni ha colpito un palo: sette punti nello stinco, ma nessuno lo sapeva.

Christian Vieri

Convinsi Ronaldo e Recoba ad abbassare il nostro stipendio in modo che Nesta venisse, lo avevo convinto. Moratti mi chiama e mi dice che Nesta è caro, che abbiamo firmato un altro campione. “Chi è?” “Gamarra”. Ho riattaccato e ho buttato giù il telefono con tutte le mie forze.

Christian Vieri

Alla Juve ero un grande professionista, a Madrid uscivamo tutte le sere. Uscivano tutti, non che potessi stare a casa da solo.

Christian Vier

… la Spagna

E in ogni caso sono stato il capocannoniere. Ma la sera andavamo a cena un po ‘tardi … e poi a bere qualcosa e fare una passeggiata.

Christian Vieri

Ricordi quel colpo impossibile dalla linea di base, quasi dalla bandiera d’angolo? Le immagini di quel gol fecero il giro del mondo, ma nessuno sa che è valsa anche una Ferrari, quella di Jesús Gil

Christian Vieri

Un giorno Moggi mi ha chiamato, con il suo modo calmo di parlare e con gli occhi quasi chiusi, dice che è pronto ad estendere il mio contratto, ma che non può andare oltre i 2 miliardi di lire a stagione. L’Atlético me ne offrì tre e mezzo. […] E l’incontro si concluse in quel momento. Lo ammetto, in quel momento decisi col portafoglio“.

Christian Vieri
 
 

Tempo di Lettura: 6 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Serie D, presunta combine tra Picerno e Bitonto

Loading...