euro-2020
 

Tempo di Lettura: 9 minuti

L’attesa per il primo Europe itinerante sta terminando, e inizia ad uscire le prime notizie ufficiale su EURO 2020. I dettagli sul calendario ed il programma della competizione sono stati confermati dopo il sorteggio a Bucarest.

La partita inaugurale sarà Venerdì 12 giugno a Roma, dove allo stadio Olimpico di giocherà Italia – Turchia. Completano il girone degli azzurri Galles e Svizzera.

Sorteggi

Gruppo A (Roma/Baku): Turchia, Italia (paese ospitante), Galles, Svizzera
Gruppo B (Copenaghen/San Pietroburgo): Danimarca (paese ospitante), Finlandia, Belgio, Russia (paese ospitante)
Gruppo C (Amsterdam/Bucarest): Olanda (paese ospitante), Ucraina, Austria, vincitore spareggi D o A
Gruppo D (Londra/Glasgow): Inghilterra (paese ospitante), Croazia, vincitore degli spareggi C, Repubblica Ceca
Gruppo E (Bilbao/Dublino): Spagna (paese ospitante), Svezia, Polonia, vincitore degli spareggi B
Gruppo F (Monaco / Budapest): vincitore degli spareggi A o D, Portogallo (campioni in carica), Francia, Germania (paese ospitante)

Le partite dei Gironi di EURO 2020

Venerdì 12 giugno
Gruppo A: Turchia – Italia (21:00, Roma)

Sabato 13 giugno
Gruppo A: Galles – Svizzera (15:00, Baku)
Gruppo B: Danimarca – Finlandia (18:00, Copenhagen)
Gruppo B: Belgio – Russia (21:00, San Pietroburgo)

Domenica 14 giugno
Gruppo D: Inghilterra – Croazia (15:00, Wembley)
Gruppo C: Austria – Vincente spareggio D o A (18:00, Bucarest)
Gruppo C: Olanda – Ucraina (21:00, Amsterdam)

Lunedì 15 giugno
Gruppo D: Vincente spareggio C – Repubblica Ceca (15:00, Glasgow)
Gruppo E: Polonia – Vincente spareggio B (18:00, Dublino)
Gruppo E: Spagna – Svezia (21:00, Bilbao)

Martedì 16 giugno
Gruppo F: Vincente spareggio A o D – Portogallo (18:00, Budapest)
Gruppo F: Francia – Germania (21:00, Monaco)

Mercoledì 17 giugno
Gruppo B: Finlandia – Russia (15:00, San Pietroburgo)
Gruppo A: Turchia – Galles (18:00, Baku)
Gruppo A: Italia – Svizzera (21:00, Roma)

Giovedì 18 giugno
Gruppo C: Ucraina – Vincente spareggio D o A (15:00, Bucarest)
Gruppo B: Danimarca – Belgio (18:00, Copenhagen)
Gruppo C: Olanda – Austria (21:00, Amsterdam)

Venerdì 19 giugno
Gruppo E: Svezia – Vincente spareggio B (15:00, Dublino)
Gruppo D: Croazia – Repubblica Ceca (18:00, Glasgow)
Gruppo D: Inghilterra – Vincente spareggio C (21:00, Londra)

Sabato 20 giugno
Gruppo F: Vincente spareggio A o D – Francia (15:00, Budapest)
Gruppo F: Portogallo – Germania (18:00, Monaco)
Gruppo E: Spagna – Polonia (21:00, Bilbao)

Domenica 21 giugno
Gruppo A: Italia – Galles (18:00, Roma)
Gruppo A: Svizzera – Turchia (18:00, Baku)

Lunedì 22 giugno
Gruppo C: Vincente spareggio D o A – Olanda (18:00, Amsterdam)
Gruppo C: Ucraina – Austria (18:00, Bucarest)
Gruppo B: Russia – Danimarca (21:00, Copenhagen)
Gruppo B: Finlandia – Belgio (21:00, San Pietroburgo)

Martedì 23 giugno
Gruppo D: Repubblica Ceca – Inghilterra (21:00, Londra)
Gruppo D: Croazia – Vincente spareggio C (21:00, Glasgow)

Mercoledì 24 giugno
Gruppo E: Vincente spareggio B – Spagna (18:00, Bilbao)
Gruppo E: Svezia – Polonia (18:00, Dublino)
Gruppo F: Germania – Vincente spareggio A o D (21:00, Monaco)
Gruppo F: Portogallo – Francia (21:00, Budapest)

  • Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze passano il turno

Ottavi di finale

Sabato 27 giugno
1: 2A – 2B (18:00, Amsterdam)
2: 1A – 2C (21:00, Londra)

Domenica 28 giugno
3: 1C – 3D/E/F (18:00, Budapest)
4: 1B – 3A/D/E/F (21:00, Bilbao)

Lunedì 29 giugno
5: 2D – 2E (18:00, Copenhagen)
6: 1F -v 3A/B/C (21:00, Bucarest)

Martedì 30 giugno
7: 1D – 2F (18:00, Dublino)
8: 1E – 3A/B/C/D (21:00, Glasgow)

Giorni di riposo: 1 e 2 luglio

Quarti di finale

San Pietroburgo ospiterà il primo quarto di finale©Getty Images

Venerdì 3 luglio
QF1: Vincente 6 – Vincente 5 (18:00, San Pietroburgo)
QF2: Vincente 4 – Vincente 2 (21:00, Monaco)
Sabato 4 luglio
QF3: Vincente 1 – Vincente 3 (18:00, Baku)
QF4: Vincente 8 – Vincente 7 (21:00, Roma)

Giorni di riposo: 5 e 6 luglio

Semifinali

Martedì 7 luglio
SF1: Vincente QF1 – Vincente QF2 (21:00, Londra)
Mercoledì 8 luglio
SF2: Vincente QF4 – Vincente QF3 (21:00, Londra)

Giorni di riposo: 9, 10 e 11 luglio

Finale

Domenica 12 luglio
Vincente SF1 – Vincente SF2 (21:00, Londra)

 
 

Tempo di Lettura: 9 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Minuto di silenzio per Maradona: “Non lo si tiene per le vittime, meno per uno stupratore”

Un giocatore su 3 ammette che perdere a FIFA gli rovina la giornata

La World Rugby rivede le linee guida sui Transgender: “la sicurezza e l’equità non possono attualmente essere garantite per le donne”

I numeri di Pjanic della scorsa partita di Champions

LND: concessione streaming sui social delle squadre per campionati Femminili e Regionali

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

Loading...