Messi Argentina
Messi Maradona
Foto dal web

 

Sarà che il vecchio “Billy” avendo giocato a cavallo tra le due epoche che hanno segnato un’era tanto per il Milan quanto per il calcio italiano in generale, resta un romantico. E molto più probabilmente non ama i paragoni dei calciatori moderni con quelli del passato.

“Abbiamo sempre accostato Messi a Maradona, forse abbiamo sbagliato”.

Queste le parole di Alessandro Costacurta dopo Germania-Argentina, finale del Mondiale di Brasile 2014 che ha regalato il titolo alla nazionale tedesca. L’ex difensore di Milan e nazionale, presente negli studi di Sky Sport, ha poi proseguito: “Non mi aspettavo una Argentina brillante con la Germania, invece ha giocato bene. Detto ciò, Maradona credo che resti inarrivabile“.

Spesso ci ha abituato ad uscite dai toni forti, come quando da difensore usciva a valanga facendosi sistematicamente saltare, ma voi la pensate come lui?

 

Ti potrebbe interessare

I vincitori dei guanti d’oro ai Mondiali: dal 1930 ad oggi

Dramma in Argentina: ucciso il portiere Facundo Espíndola

Maradona si ripropone per la panchina della selección: “Lo farei gratis!”

A Bibione si svolgerà la Beach Volley Marathon

Di padre in figlio: le dinastie del calcio

Il calcio e il difetto dell’età