fc barcelona
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

“… e voglio farlo come Guardiola”

Eto'o barcellona
© FC Barcellona

Samuel Eto’o alcuni giorni fa ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato e sebbene il suo desiderio immediato sia riposare e godersi la famiglia, a medio termine nella sua testa c’è l’idea di tornare al Barça. Lo afferma il programma “Què t’hi Jugues” (Cosa ti giochi) della radio spagnola Cadena SER . Il camerunense ha dichiarato: “Tornerò al Barça un giorno. […] Voglio essere il primo allenatore di colore a vincere la Champions League e che la mia squadra giochi come quella della Guardiola“.

Eto’o sa perfettamente che anche Xavi Hernández è predestinato ad occupare la panchina del Camp Nou nel prossimo futuro e afferma persino che “se non lo fa, lo ucciderò … È molto bravo“.

Il bomber del Camerun ha ricordato poi i suoi anni al Barça, in particolare alcuni episodi, come la finale di Saint Denis: “All’intervallo volevo uccidere i miei compagni di squadra, letteralmente. Tutti a testa bassa, dovevamo uscire e vincere. Frank (Rijkaard, all’epoca allenatore dei blaugrana ndr) lo vide, ed inserì Iniesta e cambiò la partita. Iniesta quel giorno fece da Messi, Maradona e Cristiano messi insieme. ” Eto’o ha insistito nell’evidenziare il talento di Don Andres e ha affermato che “lui e Xavi per me sono stati al livello di Messi o Cristiano, ma non gli è stato riconosciuto“.

Dell’attuale Barellona Eto ha sottolineato che “Ansu Fati è molto bravo, ha una paio di… nemmeno Dio sa cosa può succedere con lui” e prevede che Griezmann avrà successo.

Avrebbe potuto firmare per il Girona. Alla fine del suo intervento, Eto’o rivela che stava per firmare per il Girona quando salì in Liga con il Leganés nel 1998.

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Serie D, presunta combine tra Picerno e Bitonto

Loading...