Serie B
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

Cinque calciatori multati per aver organizzato il compleanno

Di Tacchio
© www.ottopagine.it

Un brutto episodio che ha visto protagonisti alcuni calciatori della Salernitana, quello accadduto domenica scorsa. Secondo quanto riportato da SeitTv, quattro calciatori della compagine campana (Mantovani, Giannetti, Lopez e Migliorini) si sono recati alla festa di compleanno del compagno di squadra Francesco Di Tacchio. Chiaramente la festa ha fatto molto discutere dato che alla festa sono intervenuti, probabilmente “invitati” da qualche vicino, i carabinieri che hanno multato i cinque calciatori per la violazione delle direttive sul Covid-19. 

A tutti è stata comminata una sanzione di 400 euro a testa, oltre ad essere stati sottoposti a quarantena domiciliare forzata. La società non si è fatta attendere ed ha prontamente emanato un comunicato sulla vicenda.

Il Comunicato della Salernitana:

L’U.S. Salernitana 1919 stigmatizza il comportamento di alcuni suoi tesserati, che incautamente, la scorsa settimana, si sono ritrovati a casa del capitano Francesco Di Tacchio per festeggiare il compleanno di quest’ultimo, vivendo nello stesso stabile. E’ stato un peccato di leggerezza, che non ha giustificazioni in un momento in cui a tutti gli italiani viene chiesto di stare a casa e di rispettare le distanze sociali. La Società ha già provveduto a richiamare i propri tesserati, che tuttavia in tante altre circostanze hanno dato prova di rigore morale e senso di responsabilità”.

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Leggi Anche

Il motivo per cui il Futsal è ottimo per allenare i giovani

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

Cos’è una “rabona” e perché si chiama così?

Perché le tifoserie di Napoli e Genoa sono gemellate?

Di padre in figlio: le dinastie del calcio

Chi sono i migliori giocatori di sempre ai Mondiali?

Loading...