Messi vs Ronaldo
 

Tempo di Lettura: 5 minuti

I personaggi famosi sono da sempre ossessionati con la loro immagine, lo erano uomini e donne appartenenti ai patrizi romani, lo erano i faraoni egizi e tutti i più facoltosi di ogni era. Nell’epoca in cui ci ritroviamo a vivere ora, dove il culto dell’immagine è prerogativa di chiunque (complici i social), gli sportivi e i calciatori in particolare non possono fare a meno di essere sempre al top anche in questo caso.

L’esempio lampante è il funambolo brasiliano, Ronaldinho che arrivò al Barcellona con una dentatura più che discutibile, ed è andato via con uno dei sorrisi più belli che il calcio abbia mai visto. Nel 2013, questo piccolo ritocco gli costò ben 57000 dollari.

Il campione inglese Wayne Rooney vide sfoltirsi la sua chioma qualche anno fa, e così prese una drastica decisione. Nel 2011 si fece un impianto di capelli che gli costò ben 40000 dollari.

Chi invece ha deciso di fare qualche ritocco, non per vanità ma in seguito ad un incidente sul campo è Sergio Ramos. Il campione spagnolo, in seguito ad uno scontro con Roy Makaay, decise di rifarsi interamente il naso durante la rinoplastica.

Lo stesso Cristiano Ronaldo si è sottoposto a una chirurgia dentale, basta vedere le foto prima del suo passaggio al Manchester United, quando da giovane promessa dello Sporting Lisbona non sembrava avere proprio un gran sorriso. Proprio come l’allenatore campione del mondo Didier Deschamps, che nel 2018 decise anche lui di rifarsi i denti.

Altro fenomeno del calcio mondiale (forse il migliore di sempre ndr) a sottoporsi a chirurgia è stato Diego Maradona. Qualche anno fa fece un lifting facciale che fece molto discutere l’opinione pubblica.

Altro calciatore che non ha badato a spese per il proprio look, è l’ex Inter Samuel Eto’o che si presentò da Chiambretti con una giacca di pelle di coccodrillo dal valore di 68000 dollari.

E non stiamo qui a raccontarvi della passione per gli accessori d’abbigliamento, in particolar modo di orologi. Sempre CR7 non disdegna dallo spendere molti “zeri” per abbellire i suoi polsi. Come il difensore francese Mamadou Sakho che per un Jager-LeCoultre è arrivato a spendere ben 85000 dollari.

Un difetto in comune tra Gareth Bale, Dani Alves e Lucas Digne ha spinto i tre a rifarsi le punta dell’orecchie.

meme brutti

Insomma, come il meme che gira sui social da un po’ di tempo “Non sei brutto, sei soltanto povero”, i calciatori rendono bene questo concetto e non badano a spese per avere sempre un’immagine impeccabile. Lo stesso Leo Messi ne è testimone. Vedere per credere.

Messi Prima e dopo

Leggi anche Sport e Profumi, un mix perfetto.

 

Ultime dalla Piazzetta

Un giocatore su 3 ammette che perdere a FIFA gli rovina la giornata

La World Rugby rivede le linee guida sui Transgender: “la sicurezza e l’equità non possono attualmente essere garantite per le donne”

I numeri di Pjanic della scorsa partita di Champions

LND: concessione streaming sui social delle squadre per campionati Femminili e Regionali

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Loading...