finto mcgregor
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

Conor McGregor-Floyd Mayweather è la storia sportiva del 2017

La stampa internazionale desidera l’attenzione di Conor McGregor ogni minuto della giornata, ma il campione irlandese resta comunque un essere umano e non può essere ovunque. Ma c’è qualcuno che lo sta aiutando nell’intento, si chiama Islam Badurgov e non è nemmeno irlandese.

Il falso McGregor è un esperto di “street workout” (palestra da strada ndr) in Kazakistan e normalmente non sembra nemmeno il vero Conor, ma è incredibile quello che si può fare con un po’ di trucco. Ha sicuramente un fisico simile al campione MMA, anzi, forse è un po’ più muscoloso, e ha preso in giro molti fan della UFC per le strade di Los Angeles.

Una camicia aperta, un paio occhiali da sole e una barba falsa, e Badurgov interpreta certamente bene la parte. A tal punto che in molti hanno iniziato a pensare che fosse quello reale. Cammina, in stile McGregor, in posti diversi della città californiana, con al seguito macchina fotografica e telecamera che catturano ogni momento, proprio come fa quello reale.

Tramite i vari video che girano sul web (quello di Muscle Madness in primis), è chiaro come le persone abbiano apprezzato queste sue uscite, pensando fosse quello vero. E molti di loro, forti di questa convinzione, hanno anche iniziato a tempestare i loro social media di foto e post sull’incontro col campione UFC.

Gli altarini sono poi stati scoperti dallo stesso Badurgov, che tramite Instagram ha voluto evidenziare il suo successo nel convincere la massa e ringraziare l’attore che li ha aiutati nella riuscita dello scherzo: “Amici, vi presento Arthur Topelov … attore molto famoso in Kazakistan. L’uomo principale del nostro scherzo. […] Non appena Conor McGregor arrivava lui urlava, la folla diventava pazza e urlava con lui. Senza di lui, il nostro video non sarebbe stato così interessante e non avrebbe avuto successo su InternetLo scherzo è stato creato per sostenere il grande fighter Conor McGregor nel suo prossimo combattimento contro Floyd Mayweather. Crediamo veramente nella sua vittoria“.

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Clamoroso in Spagna: partita covid tra infetti e non infetti

La nuova “identità” della nazionale di calcio islandese

Atleti inglesi usati come cavie da laboratorio nel 2012

I calciatori senza contratto che “tirano il carro”

Stadio e Caffè Borghetti, come nasce questa tradizione?

Cindy Dandois, la fighter a luci rosse causa pandemia

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *